Come Guadagnare con il Cake Design

Fare soldi da casa: Cake Design

Quante persone hanno la passione per la cucina, i dolci e il cake design?

Con l’invasione dei molteplici programmi televisivi dedicati al cake design, nel giro di pochissimo tempo questo settore ha preso piede e sembra essere destinato a durare nel tempo; molte persone infatti hanno acquistato libri, attrezzature e frequentato uno dei tanti corsi sull’argomento e adesso danno vita a creazioni meravigliose.

Avreste mai pensato che un semplice hobby come quello della preparazione e decorazione dei vostri dolci fatti in casa potesse farvi guadagnare soldi?
Probabilmente se avete questa passione, fino ad ora avrete solo cucinato per amici e parenti ma da qualche tempo a questa parte la cake design mania è definitivamente esplosa e con questa un vero e proprio business con cui guadagnare!

cake design

Da hobby a business

Un mito popolare da sfatare è quello che servano ingenti somme di denaro da investire in un business del genere; non è così!

Se invece opterete per diventare cake designer a domicilio, l’investimento iniziale sarà solo quello relativo alla vostra formazione personale e all’attrezzatura necessaria come stampi, incisori, forme, taglia pasta.

Formazione personale – scopriamo qualcosa in più su i corsi cake design:

In Italia sono presenti moltissimi corsi di cake designer, tra questi spiccano per eccellenza quelli promossi dall’Associazione Italiana Cake Designer (AICD).
La AICD è una giovane associazione nata nel 2011 che intende fungere da punto sinergico per tutti i cake designers che hanno deciso di fare di questa passione una professione.
Visto che in Italia non c’è alcun riconoscimento normativo previsto per il cake designer, infatti, la AICD si propone come motore propulsore accorpando in sé tutte le varie sfaccettature di tale attività creativa ed organizzando eventi importantissimi che coinvolgono anche professionisti di fama internazionale fungendo da vera e propria scuola di cake design.

I cake designer a domicilio, infatti, non devono sostenere i costi e l’iter burocratico di chi invece ha un laboratorio e un negozio, e per guadagnare rimanendo in regola con il fisco è sufficiente l’apertura della Partita Iva e l’iscrizione alla Camera di Commercio.

Seguendo questa modalità non avrete costi fissi, investirete su voi stessi, sulla vostra abilità e anche fantasia.
Non possedendo un punto vendita fisico dovrete considerare l’idea di aprire un sito internet o una pagina social su cui sponsorizzare la vostra attività (Es. “Vendita online cake design” ) e dove poter condividere le foto delle vostre realizzazioni.
Come per tanti altri business, anche in questo caso la cosa più fondamentale è far scattare il passa parola nei dintorni del vostro territorio.

Di seguito alcuni consigli a riguardo:

Massima professionalità nel seguire le esigenze dei clienti, ascoltare attentamente le info come: “per quante persone“, “festa di mattina o sera“, “ospiti prevalentemente bambini o adulti“;

Utilizzare sempre ingredienti di alta qualità perché trattandosi di cibo, è chiaro che la qualità e la freschezza di tutti gli ingredienti usati sono il miglior biglietto da visita;

Costante novità ed aggiornamento così da non rischiare mai di proporre la stessa torta due volte e conservare l’unicità che il cliente ricerca;

Trovare i canali giusti per sponsorizzare la vostra attività, oltre che su i social o i siti web; un occasione ottima sarebbe portare qualche cupcake ad eventi di beneficenza distribuendo insieme i vostri biglietti da visita.

Un’altra dritta è quella di farsi conoscere tra i wedding planner ed organizzatori di eventi della vostra zona.

Una volta frequentati corsi, comprato le attrezzature e avviato la vostra attività rimane solo una cosa da sapere:

Quanto si guadagna?

Il reddito parte dalle basi dell’apprendistato se si decide di seguire una formazione classica per poi incrementare in funzione alle proprie doti; nel caso in cui si entri in questo genere di attività già da “esperti” andranno comunque valutate le caratteristiche manuali della persona, in base a questo determinare un reddito di partenza ma sicuramente il minimo sarà leggermente più alto degli apprendisti.

Nonostante queste informazioni è comunque difficili definire con precisione il reddito di un cake designer è difficile lavorando su commissione, indicativamente per realizzare dolci di medio-bassa difficoltà si parte da circa €70,00 per arrivare ad opere complesse come le torte nuziali su più piani dove si può arrivare a €900,00/€1.000 o anche più a seconda delle dimensioni, delle ore di lavoro impiegate e della difficoltà dell’opera.

Vai di fretta? Goditi il tuo Tempo!

Iscriviti Gratis

1 sistema di guadagno a settimana (per mail)
ISCRIVITI ORA
Rispettiamo la tua privacy sempre, riceverai solo articoli di qualità.
close-link
Se scopriamo nuove opportunità di Guadagno?
Puoi rimanere sempre aggiornato semplicemente lasciando la tua email
Iscriviti Gratis
newsletter