Come guadagnare con Facebook

Come guadagnare su Facebook? Una domanda che si pongono in tanti, magari dopo aver letto le parole di Piermatteo Grieco, il gestore di “Il Supernuovo”, il quale nel corso di un’intervista ha affermato come i grandi brand paghino 100 euro per ogni post in grado di essere letto da 100mila utenti. Cifre di tutto rispetto, che possono quindi destare molta attenzione da chi sogna magari di poter addirittura lasciare un lavoro d’ufficio giudicato noioso.

Il primo passo: guadagnare tanti like

Il primo passo in tal senso è naturalmente quello di guadagnare consensi ai post elaborati. Come guadagnare like su Facebook? Il modo migliore per farlo è avere molti amici, partendo proprio dai propri conoscenti, compresi quelli di vecchia data con cui magari ci si è persi di vista con il trascorrere del tempo. Proprio per questo motivo, peraltro, è consigliabile avere relazioni nel mondo reale, coltivando rapporti con persone magari conosciute sul lavoro o nei tanti momenti conviviali che possono caratterizzare la propria giornata. Un ottimo esempio di proselitismo in tal senso sono i post in cui magari si ricorda una squadra di calcio del passato in cui si è militato insieme agli amici d’infanzia, condito dai relativi tag.

Alle relazioni del mondo reale, si deve accompagnare una certa attività su Facebook. E’ consigliabile entrare almeno una volta al giorno e interagire con gli altri, non solo postando il proprio materiale, ma anche rispondendo ai post dei followers. Allo stesso tempo è meglio non essere pesanti, evitando che alla fine si sia abbandonati da chi vede il proprio muro riempirsi di troppo materiale.
Anche le foto sono importanti e al riguardo viene consigliato di metterne di realmente interessanti. A chi ama Roma può far piacere vedere belle immagini della capitale agli inizi del ‘900, ma possono destare interesse anche quelle d’epoca magari della propria classe delle elementari, scatenando un dibattito su come si stava meglio una volta, senza troppa tecnologia.

Non meno importante è lo status, con notizie brevi, ma interessanti, magari appena arrivate e in grado di scatenare una discussione.

Come guadagnare con Facebook: i servizi di affiliazione

Una volta che si sia raggiunto un pubblico abbastanza vasto, si può quindi iniziare a pensare al modo migliore per guadagnare con la propria pagina Facebook. In tal senso, gli specialisti sono soliti consigliare i servizi di affiliazione, a partire da Amazon e iTunes.

Amazon rappresenta in pratica il negozio online più conosciuto in assoluto a livello globale. Il programma di affiliazione del celebre gruppo di e-commerce consente di guadagnare provvigioni modeste vendendo una lunga serie di prodotti come quelli cinematografici, i libri, il materiale di elettronica, l’abbigliamento sportivo e molto altro.
Come funziona il programma di affiliazione Amazon? Molto semplicemente e il primo passo è l’iscrizione con l’apertura di un account. Una volta che il programma avrà generato i link sponsorizzati, i propri conoscenti potranno procedere allo shopping telematico senza aggiunte di prezzo, sul quale una percentuale variante tra il 5 e il 12% andrà all’iscritto.

Va anche sottolineato come la commissione non sia limitata al prodotto sul quale è stato posto il link personale, ma si estenda anche alle transazioni cui avranno dato vita le persone che cliccano sullo stesso in un arco di tempo di una intera giornata.

Sul modello di Amazon si è poi instradata Apple, con il varo di un programma di affiliazione il quale permette agli iscritti di ottenere commissioni più o meno limitate sulla vendita di app, libri e contenuti vari su negozi virtuali come iTunes Store, App Store e iBooks Store. In questo caso è necessario iscriversi al programma, compilando un modulo, ma anche disporre di un sito web che deve essere già operante e rispettare alla lettera una serie di linee guide fornite da Apple. In pratica il sito non deve essere caratterizzato da contenuti violenti, volgari o offensivi, avere una esauriente informativa sulla privacy, rivolta agli utenti e non riguardare i contenuti dell’App Store.

L’apertura dell’account sarà seguita dalla fornitura delle coordinate bancarie ove saranno diretti i guadagni effettivamente ottenuti. A questo punto è tutto pronto per generare i link sponsorizzati da usare su Facebook, la cui creazione sarà resa possibile dall’aggiunta del proprio identificativo di affiliato alla fine degli URL. Anche in questo caso si può guadagnare sia sul contenuto segnalato che dagli acquisti dei propri conoscenti. Una volta che sarà stata raggiunta la soglia di pagamento, il cash sarà disponibile in un tempo massimo di tre mesi.

Come fare soldi con Facebook:l’e-commerce

Gli addetti ai lavori, sono però soliti segnalare una possibilità più redditizia rispetto ai programmi di affiliazione, ovvero quella rappresentata dal commercio elettronico, l’apertura di un vero e proprio store virtuale sulla propria pagina Facebook. Va però sottolineato come si tratti di una possibilità che prevede dei costi di avviamento.

Ad esempio Blomming consente di aprire in brevissimo tempo un negozio digitale dietro il pagamento di 19,99 euro mensili (cinque in più per il servizio Premium). Una volta effettuata la registrazione e aver effettuato l’autenticazione tramite l’account Facebook, si può iniziare a caricare i prodotti che si intende vendere sullo store online così creato. Per terminare la procedura si deve poi ricorrere alla scheda Pubblica, cliccare sul pulsante Vendi su Facebook e seguire nel dettaglio le indicazioni che compariranno. Una volta scelta la pagina alla quale si intenda aggiungere il negozio non resta che configurarlo come si vuole per dargli la veste desiderata.

Qual’è la pagina di Facebook con più “mi piace”?

Sinora abbiamo visto come è possibile cercare di guadagnare qualcosa con la nostra pagina Facebook. Va però detto che il vero guadagno sul social network non può che fondarsi sui grandi numeri. Sono le pagine con tanti like a poter generare un vero giro di affari e proventi in proporzione. A questo punto non resta quindi che porci la domanda: qual’è la pagina di Facebook con più “mi piace”?

La domanda in questione ha un vincitore abbastanza prevedibile, trattandosi di Facebook For Every Phone, la pagina collegata all’applicazione per telefonini di Facebook. Si tratta in effetti della prima ad aver oltrepassato la soglia dei cento milioni di like ed è attualmente attestata a quota 330 milioni. Per capire la sua forza commerciale, basterà ricordare che non esistono altre pagine capaci di raggiungere la soglia dei 100 milioni di “mi piace”.

Segnalibro e Share
Vai di fretta? Goditi il tuo Tempo!

Iscriviti Gratis

1 sistema di guadagno a settimana (per mail)
ISCRIVITI ORA
Rispettiamo la tua privacy sempre, riceverai solo articoli di qualità.
close-link
Se scopriamo nuove opportunità di Guadagno?
Puoi rimanere sempre aggiornato semplicemente lasciando la tua email
Iscriviti Gratis
newsletter