Quanto Guadagno con la Coltivazione Paulownia

Cos’è la Paulownia?

La paulownia è una pianta a scopo decorativo che riesce a raggiungere un’altezza massima di circa 15 metri. Come ogni altra pianta o albero appartiene ad un determinato genere ed è poi suddivisa in specie. La tipologia maggiormente diffusa nel nostro paese risulta essere la “Paulownia Tomentosa”, maestosa pianta che fiorisce in tonalità bianche o lilla. Questa meravigliosa pianta decorativa è sicuramente dotata di un bell’aspetto, ma non è questa la sua unica qualità: a quanto pare, la coltivazione di questa pianta viene considerata come un vero e proprio investimento vantaggioso.

Se ti stai chiedendo “Come guadagno con la coltivazione di Paulownia?” sei nel posto giusto! Scopriamolo insieme di seguito.

Grazie ad un radicato know-how nel settore dell’agronomia, alla costruzione di una filiera corta ad altissima specializzazione tecnologica e professionale, e ad un’ampia rete commerciale, garantisce all’investitore un ritorno economico enormemente più alto rispetto a qualsiasi altro tipo di coltivazione tradizionale, con un guadagno, al termine del ciclo di vita della piantagione, circa 1200 volte superiore all’investimento iniziale.

Coltivare Paulownia: Investimento a Medio-Lungo Termine

La coltivazione di Paulownia sta rapidamente prendendo piede in tutto l’Occidente, espandendo la produzione al massimo e dando vita a mobili, compensato, biomassa, costruzioni e tanto altro ancora. Si tratta di una delle più versatili tipologie di legno esistenti, che sembra crescere rigogliosamente in europa.

In quanto tempo si guadagna?

Scegliere di coltivare questa specie di pianta è sicuramente un buon investimento, ma come facciamo ad esserne sicuri? Grazie ai dati effettivi riportati nella tabella qui sotto potremo calcolare la rendita totale che andremo a percepire in base all’arco di tempo da noi scelto.

Tempistiche3 anni6 anni9 anniBonifica delle RadiciPremio di Fine Contratto
Reddito Totale€ 20.000€ 24.000€ 30.000€ 6.000€ 10.000

Di sopra sono indicati i dati standard per una coltivazione tipo di Paulownia in Italia.

Paulownia coltivazione in italia

paulownia guadagno
Una delle coltivazioni di Paulownia in Italia.

L’ampia possibilità di commercializzazione della Paulownia è la carta vincente che permette ai coltivatori di questa pianta di guadagnare soldi in più modalità. A questo proposito elenchiamo gli impieghi principali di questo prezioso materiale:

  • Legna da Ardere
  • Decorazione per Ambienti Interni ed Esterni
  • Incremento della produzione di miele
  • Produzione di Mobili

Dati i vari possibili utilizzi di questo materiale avremo una grande possibilità di trarne profitti, scegliendo la modalità di vendita che più ci piace, in base alle nostre necessità.

In quale zona d’Italia viene coltivata la Paulownia?

Nonostante la coltura di questa pianta non sia ancora particolarmente diffusa all’interno del nostro paese, ha iniziato sempre di più a far parlare di se, soprattutto in regioni come Friuli Venezia Giulia Veneto, dotate da moltissimi anni di coltivazioni non a scopo commerciale. Negli ultimi anni invece, in quelle zone, sono notevolmente incrementate le coltivazioni di tipo commerciale, volte alla produzione intensiva con fine ultimo di vendita sul mercato.

Nonostante queste 2 regioni ospitino le coltivazioni di Paulownia più longeve d’Italia non sono le uniche ad avere i giusti requisiti per far crescere al meglio questa pianta: risultano ottimali anche le condizioni delle regioni appartenenti alla fascia del Centro-Sud.

Riassunto
Paulownia Guadagno: Tutti i Vantaggi della Coltivazione di Paulownia
Nome Articolo
Paulownia Guadagno: Tutti i Vantaggi della Coltivazione di Paulownia
Descrizione
Se ti stai chiedendo "Come guadagnare con una coltivazione di Paulownia?" ti trovi nel posto giusto! Scopriamolo insieme nell'articolo dedicato!
Autore
Pubblicazione
guadagnare.info
Logo