Guadagnare con la borsa online

In un momento in cui i rendimenti dei conti correnti bancari e dei Bot sono a livelli bassissimi, tali da non farne un investimento, molti risparmiatori si guardano intorno per cercare di capire se sia possibile trovare alternative valide.

Per chi non abbia paura di rischiare qualcosa, tra le possibili opzioni c’è anche quella dell’investimento nel trading online. In effetti guadagnare con la borsa online non è impossibile, a patto di accostarsi al tema con le dovute precauzioni e senza credere alle assurde comunicazioni pubblicitarie che arrivano spesso nelle nostre caselle di posta elettronica. Va infatti sempre ricordato che non si tratta di un gioco e non si può guadagnare con pochi minuti di lavoro giornaliero, ma si deve dare vita ad una serie di passi obbligatori, basati sul principio di precauzione, trattandosi di un investimento finanziario e come tale soggetto a più o meno elevata volatilità.

indici borsa online 300x117 - Guadagnare con la borsa online

Investire nella borsa online: i primi passi fondamentali

Nelle discussioni sulla borsa, molto spesso si sente la classica espressione “giocare in borsa”. Si tratta di un modo di dire che rischia però di ingenerare confusione, in quanto gli investimenti delle proprie finanze non sono mai un gioco.

Investire nella borsa online è invece una attività molto seria, non difficile, ma allo stesso tempo da affrontare approntando un piano teso a ridurre al minimo i rischi. In questo piano grande importanza hanno passi preliminari come la scelta del broker con il quale aprire il proprio conto, affidandogli le proprie finanze e le strategie che devono preparare una rete di salvataggio nel caso in cui le cose non dovessero andare come sperato. Andiamo a vedere meglio questi due aspetti.

La scelta del broker

Il primo passo fondamentale per fare soldi con la borsa online è rappresentato dalla scelta della piattaforma con la quale operare. Si tratta di un’operazione da affrontare con la massima circospezione in quanto in rete esistono centinaia di broker e non tutti affidabili. Anzi, molti non solo non sono affidabili, ma sono stati spesso protagonisti di comportamenti opachi, se non di vere e proprie truffe.

Per capire meglio questo aspetto, basterebbe ricordare che le autorithy che sorvegliano il corretto andamento delle operazioni sui mercati finanziari, sono solite emettere periodicamente black listsulle quali sono segnalate le piattaforme che andrebbero scartate da chi si accosta al trading online. Solo la AMF (acronimo di Autorité des Marchés Financiers), ente di controllo della borsa transalpina, ha segnalato oltre 200 piattaforme da evitare, nel suo ultimo rapporto. Si tratta di operatori che ad esempio usano i fondi dei clienti in modo improprio, frappongono difficoltà al ritiro delle somme guadagnate e danno vita a vere e proprie truffe come quella di lucrare sui cosiddetti pips.

Chi inizia la sua avventura e vuole guadagnare con la borsa online, deve scartare questi soggetti e rivolgersi ai broker seri. Per broker affidabili si intendono in particolare quelli provvisti di regolari licenze e autorizzazioni rilasciate dalle autorità di vigilanza. La più affidabile in assoluto, in tal senso, è la licenza rilasciata da CySEC, l’ente delegato al monitoraggio delle attività sul mercato cipriota. I broker affidabili vantano questa licenza in aggiunta a quella rilasciata dai mercati nazionali su cui operano, da autorità come Consob (Italia), AMF (Francia) e FCA (Regno Unito).

L’importanza della strategia

Una volta che sia stato scelto il broker, aprendo un conto, occorre cercare di capire come investire i propri soldi limitando al massimo i rischi di perdite. In tal senso la cosa migliore è dare vita ad una strategia ben precisa, indicata da tutti gli addetti ai lavori, tendente alla diversificazione dell’investimento. Si tratta in pratica di non concentrare tutte le risorse su una sola operazione, anche nel caso essa si presenti sicura, ma di allocarle su più investimenti. In tal modo, anche se una o più operazioni dovessero finire in perdita, potrebbero essere compensate dai guadagni di quelle andate a buon fine. Perché dare vita a questa strategia? Perché, occorre ripeterlo, la borsa è un mercato finanziario e, come tutti quelli di questo genere, è sottoposto a turbolenze che possono portare all’improvviso mutamento di trend che pure sembravano sicuri sino a pochi minuti prima.

Per guadagnare con la borsa online occorre la formazione

Come investire nella borsa online? La domanda può essere evasa solo una volta che il trader avrà dato vita ad un periodo di formazione, teso ad impadronirsi delle tecniche necessarie per poter aspirare a guadagnare.
La possibilità di trarre frutto dall’investimento non dipende dalla fortuna, ma dalla preparazione. Chi decide di investire, deve infatti saper fare una analisi delle condizioni date di mercato e saper prevedere il logico sviluppo dello stesso, ovvero l’eventuale formazione di un trend, la sua durata o la possibilità che possa invertirsi. Nelle pieghe di questi mutamenti, il trader potrà andare a incastrare il suo investimento, in modo da trarne vantaggio.
Proprio per facilitare il processo di comprensione delle dinamiche di mercato, i broker sono soliti dare vita a vere e proprie scuole di formazione, con e-book, seminari, webinar e altri strumenti conoscitivi. Soltanto una volta che ci si sarà impratichiti a sufficienza, sarà arrivato il momento di confrontarsi con il mercato.

Una ulteriore precauzione: il conto demo

Come guadagnare soldi con la borsa online senza correre rischi? Forse la domanda è posta male, in quanto i rischi per chi investe soldi nel trading online sono sempre presenti. Il modo migliore per attutire i pericoli di perdere il proprio capitale è però quello di misurarsi con il mercato con uno strumento messo a disposizione del tutto gratuitamente dalla maggioranza dei broker più seri, ovvero il conto demo. Di cosa si tratta? In pratica è una modalità protetta, in cui l’utente si ritrova a dar vita a vere e proprie operazioni e nella quale le condizioni sono esattamente le stesse proposte ogni giorno dalla borsa. L’investimento è però fittizio, ovvero non si perde, e naturalmente neanche si guadagna, nulla. Si tratta di una sorta di simulatore che può far capire all’investitore il quadro nel quale si troverà a operare in caso l’investimento diventi reale. Secondo molti addetti ai lavori, però, proprio la mancanza di stress che caratterizza la realtà fa del conto demo poco più di un gioco. Un gioco che comunque può almeno far capire il livello raggiunto nel corso del processo di formazione.

Le differenze tra borsa online e reale

L’ultimo aspetto da prendere in considerazione è quello relativo alle differenze tra l’attività di borsa online e l’acquisto di azioni presso un istituto bancario. Il discorso si riduce in pratica al fatto che online viene ad essere praticamente spazzato via tutto il discorso legato alle complesse pratiche burocratiche che occorre affrontare in banca. Una semplificazione di cui hanno peraltro preso atto le stesse banche, che hanno predisposto servizi online in tal senso.

Riassunto
Guadagnare con la borsa online
Nome Articolo
Guadagnare con la borsa online
Descrizione
Scopri poche mosse e inizia a guadagnare con la borsa on line
Autore
Pubblicazione
redazione guadagnare.info